Farmaceutica, dipendenti Jazz preparano migliaia di pasti per bimbi Zimbabwe

21/12/2022

(Adnkronos) – I dipendenti di Jazz Pharmaceuticals Italia sono impegnati, giovedì 22 dicembre presso l’Ospedale degli Innocenti di Firenze, a confezionare migliaia di pasti da destinare alle bambine e ai bambini dello Zimbabwe. Il progetto, ideato con la onlus Rise Against Hunger Italia, prevede una doppia finalità. “In Zimbabwe – spiega Roberta Baldazzi, Country Manager di Rise – così come in altri Paesi che necessitano del nostro intervento, siamo impegnati in un’azione che promuova i programmi di alfabetizzazione, attraverso forniture di pasti nutrienti. Provvedendo al sostentamento di una popolazione con un alto tasso di malnutrizione, offriamo alle famiglie un valido motivo per permettere ai propri figli di frequentare le scuole”. 

L’iniziativa con Jazz Pharmaceuticals – si legge in una nota – rientra in una serie di eventi promossi da Rise Against Hunger al fine di consentire, attraverso le donazioni, di sottrarre i bambini alla strada permettendo loro di intraprendere una nuova vita, protagonisti di un percorso di salute, benessere, istruzione ed emancipazione. Un evento ispirato ai goal di sostenibilità dell’Agenda dell’Organizzazione delle Nazioni unite 2030 a sostegno dei progetti di lotta alla fame e promozione della scolarizzazione. 

“In Zimbabwe a tanti bambini non è garantito l’accesso all’istruzione – sottolinea Baldazzi – La condizione d’indigenza nella quale vivono migliaia di famiglie genera fenomeni come lo sfruttamento del lavoro minorile, una piaga odiosa che da anni cerchiamo di combattere. I pasti che distribuiremo nelle scuole rappresentano dunque un efficace incentivo affinché le famiglie concedano ai propri figli di frequentarle. Sarà l’occasione, per tantissimi bambini, di guardare finalmente al futuro con occhi pieni di speranza”. 

La scelta del luogo che ospiterà l’evento, l’Istituto degli Innocenti di Firenze, è di per sé un messaggio di speranza. “Firenze accoglie con piacere questa bella iniziativa di solidarietà rivolta ai bimbi dello Zimbabwe – commenta Sara Funaro, assessore a Welfare ed Educazione – La nostra città ha un legame forte con i bambini, soprattutto con quelli meno fortunati. Aiutare i piccoli, ma anche le loro madri, fa parte della storia della nostra comunità, nella quale da oltre 600 anni opera l’Istituto degli Innocenti. Grazie di cuore a tutte le realtà che hanno reso possibile questo progetto, che darà aiuto e speranza a tanti bambini e alle loro famiglie”. 

La collaborazione tra Rise Against Hunger e Jazz Pharmaceuticals nasce da una profonda condivisione di valori, prosegue la nota. “Abbiamo supportato questa iniziativa perché rappresenta perfettamente i nostri valori di partecipazione, passione, inclusione – afferma Joao Carelli, General Manager di Jazz Pharmaceuticals Italia – gli stessi che Rise Against Hunger concretizza attraverso i programmi di lotta contro la fame e le disparità sociali. Come Jazz ci impegniamo costantemente in innovazione e ricerca scientifica per migliorare la vita dei pazienti e delle loro famiglie che affrontano sfide uniche e difficilissime a causa di opzioni di trattamento limitate o del tutto assenti. Un impegno che si rispecchia nella mission di Rise Against Hunger volta a trasformare le vite e le possibilità di migliaia di persone, soprattutto bambini, partendo da un bisogno essenziale come il nutrirsi, che rappresenta una componente fondamentale nella vita di ognuno di noi, con un impatto determinante sul benessere e la qualità di vita delle persone. Siamo quindi orgogliosi di essere passati ‘dalle parole ai pasti’ e aver contribuito all’encomiabile attività dell’associazione”. 

Condividi
News recenti

Codirp in audizione su Milleproroghe

Oggi alle 18 Tiziana Cignarelli sarà in audizione in Senato presso le Commissioni riunite 1ª e 5ª (Affari costituzionali e Bilancio) sulla Proposta di Legge

Burocrazia, puntare su competenze e digitale

L’intervento di Tiziana Cignarelli su Il Messaggero Solo indirizzi chiari da parte della politica e la percezione dell’efficacia dei servizi da parte di cittadini e

Generated by Feedzy