La mandorla, prodigiosa alleata della nostra salute

27/07/2022

(Adnkronos) – Chi pensa che le mandorle, essendo semi molto calorici, non possano essere consumate ogni giorno, non deve assolutamente perdere la prossima puntata de “Il Gusto della Salute” che, poi, è quella che precede la pausa estiva della rubrica settimanale ideata e coordinata dall’immunologo Mauro Minelli, responsabile per il Sud Italia della Fondazione per la Medicina Personalizzata e docente di Dietetica e Nutrizione umana presso l’Università Lum – Libera Università Mediterranea ‘Giuseppe Degennaro’. 

Le mandorle, semi e non frutti dell’albero leggendario Amygdalus communis appartenente alla famiglia delle Rosaceae, sono ricchissime di micronutrienti utilissimi a garantire il benessere del nostro organismo e, dunque, a mantenerlo in buona salute. La conferma dell’importanza che, negli ultimi anni, il consumo delle mandorle ha progressivamente acquisito, arriva da numerosi studi scientifici che hanno evidenziato come, nel contesto di una dieta sana e bilanciata, esse abbiano un ruolo chiave nella gestione e nel controllo di patologie dismetaboliche, cardiovascolari e anche nella riduzione del peso corporeo. 

Pur fornendo quasi 600 kcal per 100 g di prodotto, le mandorle sono un ottimo snack per migliorare il livello di energia fisica e mentale. 

Ma le mandorle sono solo apportatrici di effetti benefici, o il loro consumo può comportare qualche controindicazione? E’ vero che la loro ingestione può causare reazioni avverse anche particolarmente severe? Ed è vero che le mandorle esercitano, tra le altre, un’azione protettiva sull’intestino, e che sono consigliate in caso di stitichezza? E’ preferibile mangiarle bianche e pulite dalla pellicina marrone che le ricopre, oppure no? 

Curiosità ed interrogativi intorno ai quali si articola la puntata del prossimo 29 luglio che, a partire dalle ore 15, sarà come sempre sarà condivisa sui canali ADNKronos e nella quale, mettendo in risalto pregi e difetti, verranno fornite informazioni e consigli utili a gestire con consapevole utilità il piacevole incontro con questo seme gustoso e prezioso. 

Condividi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email
News recenti

Tiziana Cignarelli a La verità

“Avevamo espresso dei dubbi sull’impianto del PNRR, che andava molto a gerarchizzare la gestione centrale. L’eccessiva lunghezza della catena di domanda sta provocando della forti

APPROVATO L’EMENDAMENTO SULLE SEDI NEODIMENSIONATE

Dirigenti Scuola: “Una vicenda spinosa che culmina, finalmente, nell’inequivocabile chiarimento da parte del legislatore. Motivo per il quale, già a seguito dell’approvazione dell’emendamento in prima