Roche Italia celebra 125 anni di presenza nel nostro Paese al MAXXI di Roma

14/12/2022

(Adnkronos) – Agevolare il progresso scientifico; garantire un accesso equo; favorire le scelte basate sui dati; incentivare la partecipazione e la partnership; incontrare i pazienti e i loro bisogni; promuovere la prevenzione: sono queste le priorità che Roche Italia ha individuato e sulle quali vuole lavorare insieme a tutti gli interlocutori del Sistema Salute. Un impegno presentato nel corso dell’evento organizzato al MAXXI di Roma ‘Roche in Italia, tre secoli di futuro’, che ha chiuso un anno di iniziative dedicate alla celebrazione dei 125 anni di presenza di Roche nel nostro Paese. Per difendere il nostro Servizio Sanitario Nazionale, promuoverlo, partecipare a renderlo sempre più efficiente e sostenere la ricerca, soprattutto quella indipendente, cinque anni fa è stata creata fondazione Roche, che ha l’obiettivo di contribuire alla salute del Paese con un lavoro di rete e co-progettazione tra pubblico e privato. Nel corso della serata di chiusura delle celebrazioni del 125esimo anniversario, oltre all’annullo di Poste Italiane del timbro ‘Tre secoli di futuro’, Roche Italia ha messo a confronto diversi punti di vista in una tavola rotonda in cui si è ricordato che la salute è un ambito nel quale è necessario agire in sinergia e con il contributo di tutti gli interlocutori. 

Condividi
News recenti

Codirp in audizione su Milleproroghe

Oggi alle 18 Tiziana Cignarelli sarà in audizione in Senato presso le Commissioni riunite 1ª e 5ª (Affari costituzionali e Bilancio) sulla Proposta di Legge

Burocrazia, puntare su competenze e digitale

L’intervento di Tiziana Cignarelli su Il Messaggero Solo indirizzi chiari da parte della politica e la percezione dell’efficacia dei servizi da parte di cittadini e

Generated by Feedzy