Vaccino Moderna e booster in 12-17enni, ok dell’Ema

22/07/2022

(Adnkronos) – Via libera dell’agenzia europea del farmaco Ema al richiamo di vaccino anti-Covid Spikevax* di Moderna per i 12-17enni. Ne dà notizia l’ente regolatorio Ue informando che il comitato per i medicinali a uso umano (Chmp) ha raccomandato di estendere l’uso del vaccino prodotto dall’azienda statunitense come booster per gli adolescenti di questa fascia d’età (12-17). E’ questa una delle decisioni assunte nell’ultimo meeting del Chmp che si è tenuto dal 18 al 21 luglio.  

Il comitato ha anche approvato l’aggiornamento delle informazioni sul prodotto per informare che la stabilità di Spikevax è stata dimostrata per 12 mesi quando viene conservato in determinate condizioni. Il Chmp ha infine anche raccomandato di approvare un nuovo sito di produzione per il prodotto finito a Madrid, in Spagna. 

Condividi
News recenti

Save the date!

Giovedì 15 dicembre 2022, dalle ore 14:30 il dibattito “Rigeneriamo la PA – Il PNRR e le sfide Europee: la digitalizzazione, la semplificazione e le

La Manovra Meloni

La bozza presentata in PCM ora la parola al Parlamento. Il testo Manovra bollinato

Generated by Feedzy