Vaccino Moderna e booster in 12-17enni, ok dell’Ema

22/07/2022

(Adnkronos) – Via libera dell’agenzia europea del farmaco Ema al richiamo di vaccino anti-Covid Spikevax* di Moderna per i 12-17enni. Ne dà notizia l’ente regolatorio Ue informando che il comitato per i medicinali a uso umano (Chmp) ha raccomandato di estendere l’uso del vaccino prodotto dall’azienda statunitense come booster per gli adolescenti di questa fascia d’età (12-17). E’ questa una delle decisioni assunte nell’ultimo meeting del Chmp che si è tenuto dal 18 al 21 luglio.  

Il comitato ha anche approvato l’aggiornamento delle informazioni sul prodotto per informare che la stabilità di Spikevax è stata dimostrata per 12 mesi quando viene conservato in determinate condizioni. Il Chmp ha infine anche raccomandato di approvare un nuovo sito di produzione per il prodotto finito a Madrid, in Spagna. 

Condividi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email
News recenti

Tiziana Cignarelli a La verità

“Avevamo espresso dei dubbi sull’impianto del PNRR, che andava molto a gerarchizzare la gestione centrale. L’eccessiva lunghezza della catena di domanda sta provocando della forti

APPROVATO L’EMENDAMENTO SULLE SEDI NEODIMENSIONATE

Dirigenti Scuola: “Una vicenda spinosa che culmina, finalmente, nell’inequivocabile chiarimento da parte del legislatore. Motivo per il quale, già a seguito dell’approvazione dell’emendamento in prima