CONTRASTO ALLA DIFFUSIONE DEI CONTAGI NELLE SCUOLE: SIAMO ALLE SOLITE!

23/08/2022

Ancora una volta vengono posti, a carico dei dirigenti scolastici, assurdi adempimenti: si chiede alle scuole di monitorare la qualita’ dell’aria negli ambienti scolastici e, nello specifico, che sia il dirigente scolastico a richiedere all’ASL e all’ARPA di effettuare le attività preliminari di monitoraggio dell’aria e di individuare le soluzioni piu’ efficaci da adottare. Per poi, in caso di non idoneità degli ambienti, darne comunicazione all’ente proprietario affinché, ai sensi della normativa vigente, provveda ai necessari interventi. Il tutto nel breve volgere di pochi giorni. Leggi le dichiarazioni di Attilio Fratta

Scritto da: Loredana Ulivi
Condividi
News recenti