DIRIGENTISCUOLA INCONTRA IL MINISTRO BIANCHI

21/04/2022

Il Ministro ha apprezzato il senso di responsabilità della categoria che, nonostante l’indifferenza del Governo, soprattutto per quanto concerne la perequazione, continua a fare il suo dovere. “Senza battere ciglio i dirigenti hanno accolto circa 14.000 bambini ucraini”, ha riconosciuto il Ministro.

Il Presidente Fratta ha precisato che, per senso di responsabilità, il C.N. ha sospeso le azioni di protesta ma è determinato a proclamare la disobbedienza civile se non saranno risolti i problemi della categoria.

Approfondisci

Scritto da: Loredana Ulivi
Condividi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email
News recenti

Tiziana Cignarelli a La verità

“Avevamo espresso dei dubbi sull’impianto del PNRR, che andava molto a gerarchizzare la gestione centrale. L’eccessiva lunghezza della catena di domanda sta provocando della forti

APPROVATO L’EMENDAMENTO SULLE SEDI NEODIMENSIONATE

Dirigenti Scuola: “Una vicenda spinosa che culmina, finalmente, nell’inequivocabile chiarimento da parte del legislatore. Motivo per il quale, già a seguito dell’approvazione dell’emendamento in prima