Inserire obbligo preventivo di consultazione dei lavoratori su piattaforme contrattuali e accordi per una vera rappresentanza sindacale

09/09/2022

Roma, 9 settembre 2022 – Al significativo incontro con i politici organizzato ieri a Roma da Cosmed, cui ha partecipato il Segretario Generale Tiziana Cignarelli, sono state dibattute alcune le proposte per i nuovi contratti collettivi. Condividendo alcune di queste proposte, Tiziana Cignarelli nel suo intervento ha segnalato che il completamento della contrattazione integrativa viaggia senza scadenze certe, diluisce ulteriormente l’erogazione delle risorse con un ulteriore allungamento dei tempi di liquidazione delle risorse contrattuali. Per la Confederazione Dirigenza Pubblica CODIRP sarebbe utile inserire un obbligo preventivo di consultazione dei lavoratori su piattaforme contrattuali e accordi, nonché referendum o consultazione simile prima delle firme, in modo da ricercare una vera ed effettiva rappresentanza e rappresentatività sindacale.
Per quanto riguarda l’esigenza poi di ricercare contratti coerenti con le professionalità interessate, la CODIRP condivide il punto di vista COSMED che la Dirigenza sanitaria, Dirigenza di istruzione e ricerca e Dirigenza Amministrativa e gestionale debbano avere contratti distinti raggruppati per professionalità a prescindere dall’Amministrazione di appartenenza, anzi dovrebbe questa essere una nuova base di formulazione degli accordi quadro.

Scritto da: Loredana Ulivi
Condividi
News recenti