Bollette, consumatori.it: “Intervento retroattivo che riveda prezzi a partire dal 1/1/2022”

14/02/2022

(Adnkronos) – “Il caro energia sta diventando drammatico per le famiglie e le imprese italiane con aumenti mai registrati negli ultimi anni. Se consideriamo i dati relativi agli aggiornamenti dei prezzi di riferimento dell’Arera le famiglie stanno ricevendo una bolletta doppia rispetto allo scorso anno”. Lo dice all’Adnkronos/Labitalia Marco Vignola, responsabile Energia di consumatori.it.  

“La luce – spiega – per la famiglia tipo nel mercato di tutela, nel I trim 2022 è aumentata del 55% rispetto al IV trim 2021, ma addirittura del 129,5% rispetto al I trim 2021, mentre il gas è salito, rispettivamente, del 41,8% e del 94,3%”.  

“Insomma – sottolinea – le bollette in un anno sono più che raddoppiate per la luce, 2,3 volte e quasi raddoppiate per il gas, 1,94 volte. Ovviamente la spesa finale è determinata dai volumi di consumo, ma di certo si tratta di aumenti che superano per il consumatore domestico tipo i 1000 euro all’anno”. 

“Contro il caro bollette – avverte Vignola – urge un intervento del governo che sia retroattivo e che, come per le imprese, riveda i prezzi a partire dal primo gennaio 2022. Inoltre è necessario uno scostamento di bilancio, altrimenti si tratterà dell’ennesimo pannicello caldo che limiterà solo la stangata, senza evitarla, con effetti pericolosi sulla crescita e sui consumi delle famiglie”.  

Condividi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email
News recenti

Tiziana Cignarelli a La verità

“Avevamo espresso dei dubbi sull’impianto del PNRR, che andava molto a gerarchizzare la gestione centrale. L’eccessiva lunghezza della catena di domanda sta provocando della forti

APPROVATO L’EMENDAMENTO SULLE SEDI NEODIMENSIONATE

Dirigenti Scuola: “Una vicenda spinosa che culmina, finalmente, nell’inequivocabile chiarimento da parte del legislatore. Motivo per il quale, già a seguito dell’approvazione dell’emendamento in prima