Anemia falciforme, esperta, “Crizanlizumab valida alternativa a terapie standard”

20/01/2022

“Crizanlizumab è un farmaco molto innovativo perché potrebbe aiutare noi medici a gestire anche quei pazienti che hanno fallito o non accettano terapie standard come la idrossiurea/idrossicarbamide (HU/HC)”. Così Lucia De Franceschi, professore associato di Medicina Interna all’Università degli Studi di Verona, ha spiegato le potenzialità di Adakveo® (Crizanlizumab), farmaco per la prevenzione delle crisi vaso-occlusive. Novartis ha annunciato che l’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ne ha approvato la rimborsabilità.   

Condividi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email
News recenti

Tiziana Cignarelli a La verità

“Avevamo espresso dei dubbi sull’impianto del PNRR, che andava molto a gerarchizzare la gestione centrale. L’eccessiva lunghezza della catena di domanda sta provocando della forti

APPROVATO L’EMENDAMENTO SULLE SEDI NEODIMENSIONATE

Dirigenti Scuola: “Una vicenda spinosa che culmina, finalmente, nell’inequivocabile chiarimento da parte del legislatore. Motivo per il quale, già a seguito dell’approvazione dell’emendamento in prima