Assosistema Confindustria, il punto su sicurezza e andamento settore dei dpi in Italia

02/12/2021

La sezione Safety di Assosistema Confindustria, che riunisce i produttori e distributori di dpi, dispositivi di protezione individuale, organizza oggi ad Ambiente Lavoro l’assemblea di fine anno per fare il punto sul tema della sicurezza sul lavoro e sull’andamento del settore dei dispositivi di protezione individuale in Italia. “E’ nostro compito monitorare l’andamento del settore dei dpi – dichiara il presidente della sezione Safety di Assosistema Confindustria, Claudio Galbiati – ponendo particolare attenzione al tema delle scorte ed alla qualità degli approvvigionamenti per la sanità e l’industria, fornendo in questo modo alle istituzioni e ai ministeri di riferimento un quadro sempre aggiornato e chiaro del mercato italiano, europeo ed internazionale”. 

“Stiamo, infatti, riscontrando con grande preoccupazione – continua Galbiati – gare pubbliche di acquisto di dpi con basi d’asta sempre più basse che non tengono conto della qualità dei prodotti e tantomeno del sistema di approvvigionamento garantito. L’aspetto più importante non deve essere, infatti, il prezzo più basso ma semmai la qualità e l’idoneità del prodotto che i nostri operatori sanitari e i nostri lavoratori indossano, oltre alla garanzia della continuità di approvvigionamento. L’azienda che vince la commessa deve essere un’azienda seria che rispetta i tempi di spedizione, la continuità nella fornitura dei prodotti e che mantenga il livello di qualità nel tempo. La speranza è che sia la pubblica amministrazione sia le imprese, sulla scorta di quanto successo nel 2020, abbiano cambiato il loro modello di acquisto e che esso non sia basato più sulla sola emergenza ma sull’attenzione alla qualità ed alla programmazione delle scorte”.  

“Domani, qui ad Ambiente Lavoro – conclude Galbiati – in occasione del convegno ‘A tredici anni dal Testo unico sicurezza, norme inattuate e prospettive evolutive’, che vede la partecipazione anche di Inail e del Ministero del lavoro, presenteremo alcune proposte relative all’attuazione e attualizzazione delle norme in materia di sicurezza sul lavoro e sui criteri di scelta dei dpi, con l’obiettivo anche di stimolare riflessioni sulla verifica della reale idoneità dei dpi e sulla gestione programmatica e strategica dell’acquisto dei dispositivi di protezione individuale nel nostro Paese”. 

Condividi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email
News recenti

Tiziana Cignarelli a La verità

“Avevamo espresso dei dubbi sull’impianto del PNRR, che andava molto a gerarchizzare la gestione centrale. L’eccessiva lunghezza della catena di domanda sta provocando della forti

APPROVATO L’EMENDAMENTO SULLE SEDI NEODIMENSIONATE

Dirigenti Scuola: “Una vicenda spinosa che culmina, finalmente, nell’inequivocabile chiarimento da parte del legislatore. Motivo per il quale, già a seguito dell’approvazione dell’emendamento in prima