Baldo: “Vaccino antinfluenzale potrebbe ridurre possibilità di positività a Covid”

05/11/2021

“Le prime evidenze scientifiche vanno nella direzione della complementarietà delle vaccinazioni. Quella contro l’influenza, infatti, sembrerebbe ridurre anche le possibilità di positività da Covid”. È quanto spiegato da Vincenzo Baldo, professore ordinario di igiene dell’Università degli studi di Padova, a margine del Congresso nazionale della Società italiana di igiene, medicina preventiva e sanità pubblica (Siti) in corso a Lecce.  

“La vaccinazione antinfluenzale, secondo diversi studi, ridurrebbe il rischio di ospedalizzazione. Riduzione della severità vuol dire riduzione della mortalità. Sono studi che devono essere presi con le dovute cautele ma possiamo considerarli già molto significativi – ha concluso Baldo – sono elementi che vanno nella direzione della complementarietà della vaccinazione antinfluenzale nel contrasto al Covid”. 

Condividi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email
News recenti

Tiziana Cignarelli a La verità

“Avevamo espresso dei dubbi sull’impianto del PNRR, che andava molto a gerarchizzare la gestione centrale. L’eccessiva lunghezza della catena di domanda sta provocando della forti

APPROVATO L’EMENDAMENTO SULLE SEDI NEODIMENSIONATE

Dirigenti Scuola: “Una vicenda spinosa che culmina, finalmente, nell’inequivocabile chiarimento da parte del legislatore. Motivo per il quale, già a seguito dell’approvazione dell’emendamento in prima