Chirurghi, lettera aperta a Draghi e Speranza

15/12/2021

Sistema ospedaliero, mancanza di fondi e ritardi. Lettera aperta al premier Mario Draghi e al ministro Roberto Speranza di 50mila chirurghi: “Numerosissime le procedure chirurgiche inevase – si legge – e con le nuove direttive i tempi d’attesa aumenteranno”. 

Condividi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email
News recenti

Tiziana Cignarelli a La verità

“Avevamo espresso dei dubbi sull’impianto del PNRR, che andava molto a gerarchizzare la gestione centrale. L’eccessiva lunghezza della catena di domanda sta provocando della forti

APPROVATO L’EMENDAMENTO SULLE SEDI NEODIMENSIONATE

Dirigenti Scuola: “Una vicenda spinosa che culmina, finalmente, nell’inequivocabile chiarimento da parte del legislatore. Motivo per il quale, già a seguito dell’approvazione dell’emendamento in prima