Covid, Andreoni: “Nuovi test antigenici più efficaci ma nessuno sicuro al 100%”

13/01/2022

Test Covid, “i tamponi antigenici più efficaci ad oggi sono quelli di terza generazione che hanno una lettura ottica e non visiva, ad esempio i test ‘a fluorescenza’ immunoenzimatici che quantificano in maniera più precisa la positività della banda. Ma va sempre ricordato che non esiste un test al 100% sicuro sulla positività e possiamo avere comunque dei falsi negativi”. Lo sottolinea all’Adnkronos Salute Massimo Andreoni, primario di infettivologia al Policlinico Tor Vergata di Roma e direttore scientifico della Società italiana di malattie infettive e tropicali (Simit).  

“Il problema poi è che con Omicron la situazione si complica perché molti test hanno una minore sensibilità per questa variante”, ricorda Andreoni.  

Quanto alla vaccinazione, “in passato si facevano alcuni vaccini a scuola, era un’abitudine. Poi sono state create le strutture nella Asl e si è smesso. Ma in un sistema che deve rendere più facili le immunizzazioni anti-Covid nella fascia pediatrica, è corretto puntare al ritorno delle vaccinazioni a scuola. Credo che sia una scelta valida e da promuovere a livello nazionale” dice il primario di infettivologia, commentando la possibilità che venga introdotta la vaccinazione anti-Covid a scuola. Ipotesi avanzata anche dal ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi.  

 

Condividi
News recenti

Codirp in audizione su Milleproroghe

Oggi alle 18 Tiziana Cignarelli sarà in audizione in Senato presso le Commissioni riunite 1ª e 5ª (Affari costituzionali e Bilancio) sulla Proposta di Legge

Burocrazia, puntare su competenze e digitale

L’intervento di Tiziana Cignarelli su Il Messaggero Solo indirizzi chiari da parte della politica e la percezione dell’efficacia dei servizi da parte di cittadini e

Generated by Feedzy