Covid, Bearzi (Figsc): “Fare benzina solo con il green pass? penalizzati i non vaccinati”

18/01/2022

“Auspichiamo che la categoria dei benzinai sia esentata dal richiedere il green pass ai clienti. Non avere il green pass, infatti, limita fortemente l’automobilista che deve fare rifornimento”. Lo dice all’Adnkronos/Labitalia Bruno Bearzi, presidente Figisc, Federazione italiana gestori impianti stradali carburante, commentando l’ipotesi di esentare i benzinai dal richiedere il green pass. 

“La parte servita – spiega – necessita comunque di un contatto con un operatore e quella self service prevede che si vada all’interno per pagare. Del resto – ammette – il tempo per fare rifornimento è davvero poco e con l’applicazione di misure adeguate previste dal legislatore, come la mascherina, si limita comunque il rischio di contagio”.  

“L’esenzione – sottolinea il presidente Figisc – non penalizzerebbe quei potenziali clienti non vaccinati, anche se io sono completamente a favore dei vaccini”. 

 

 

Condividi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email
News recenti

Tiziana Cignarelli a La verità

“Avevamo espresso dei dubbi sull’impianto del PNRR, che andava molto a gerarchizzare la gestione centrale. L’eccessiva lunghezza della catena di domanda sta provocando della forti

APPROVATO L’EMENDAMENTO SULLE SEDI NEODIMENSIONATE

Dirigenti Scuola: “Una vicenda spinosa che culmina, finalmente, nell’inequivocabile chiarimento da parte del legislatore. Motivo per il quale, già a seguito dell’approvazione dell’emendamento in prima