Covid e disturbi psichiatrici, corso di formazione ‘targato’ Artemisia

25/01/2022

(Adnkronos) – I disturbi psichiatrici connessi alla pandemia di Covid. E’ questo il tema al centro del primo Corso di formazione a distanza (‘Disturbi neuropsichiatrici nel post Covid: dal disagio sociale al Long Covid – viaggio nei labirinti mentali della pandemia’), promosso e organizzato da Artemisia Onlus, l’associazione della Rete di centri clinici diagnostici Artemisia Lab, che si terrà giovedì 27 gennaio a partire dalle 16 con l’obiettivo di fornire strumenti di diagnosi clinica psichiatrica e neurologica di base e un approfondimento dettagliato sulla farmacoterapia di più largo utilizzo, soprattutto nei pazienti con multi-morbidità, oltre che suggerire modelli di integrazione multiprofessionale per la gestione appropriata di queste problematiche tanto complesse quanto ormai numerose. 

Attualmente – sottolineano gli organizzatori – è rivolta grande attenzione da parte del mondo scientifico internazionale e da parte dell’Istituto Superiore di Sanità ai problemi psichiatrici connessi alla pandemia da Covid 19. In particolare – si legge in una nota – si è rilevato un fenomeno a doppio binario: da una lato, si è constatato che disturbi psichiatrici si manifestano anche in chi ha avuto il Covid in forma lieve (a quasi 1 paziente su 3 sono stati diagnosticati disturbi d’ansia), dall’altro, si è constatato che il virus ha la capacità di entrare e vivere nel sistema nervoso, comportando, anche nei guariti, sintomi neuropsichiatrici, tanto che la sindrome da Long Covid potrebbe essere definita Neuro-Covid.  

Nei pazienti più gravemente colpiti – evidenziano gli esperti – la risonanza magnetica mostra una riduzione della materia grigia. La sindrome neurologica post-Covid può insorgere nei pazienti che hanno avuto sintomi medio-gravi, producendo, nel 70% dei casi, disturbi di memoria, concentrazione, sonno e umore. Contestualmente, le condizioni sociali correlate all’isolamento domestico, alle problematiche economiche e alla paura della malattia, hanno pure avuto un impatto notevole sull’equilibrio mentale, tanto da ipotizzare che la principale emergenza post-Covid sarà rappresentata proprio dalle patologie psichiatriche. 

L’evento è accreditato per 7,2 crediti formativi Ecm ed è rivolto a tutte le professioni sanitarie. Come di consueto, i crediti Ecm sono resi disponibili da Artemisia Onlus a titolo gratuito. Il corso sarà trasmesso in live streaming e resterà disponibile in differita nei mesi a seguire, sia per la fruizione delle informazioni sia per l’accessibilità ai crediti Ecm. 

Condividi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email
News recenti

Tiziana Cignarelli a La verità

“Avevamo espresso dei dubbi sull’impianto del PNRR, che andava molto a gerarchizzare la gestione centrale. L’eccessiva lunghezza della catena di domanda sta provocando della forti

APPROVATO L’EMENDAMENTO SULLE SEDI NEODIMENSIONATE

Dirigenti Scuola: “Una vicenda spinosa che culmina, finalmente, nell’inequivocabile chiarimento da parte del legislatore. Motivo per il quale, già a seguito dell’approvazione dell’emendamento in prima