Covid, misure più severe in alcuni paesi contro i no vax

13/01/2022

Diventano sempre più severi in alcuni paesi i provvedimenti contro chi non usa i dispositivi di protezione individuale o non sono inclini a vaccinarsi. In Cina per il contagio di 83 dipendenti tre responsabili sono stati condannati a pene tra i 39 e 57 mesi di reclusione per mancata applicazione delle norme sulla prevenzione al Covid. In Canada si pensa addirittura di tassare i no vax. 

Condividi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email
News recenti

Tiziana Cignarelli a La verità

“Avevamo espresso dei dubbi sull’impianto del PNRR, che andava molto a gerarchizzare la gestione centrale. L’eccessiva lunghezza della catena di domanda sta provocando della forti

APPROVATO L’EMENDAMENTO SULLE SEDI NEODIMENSIONATE

Dirigenti Scuola: “Una vicenda spinosa che culmina, finalmente, nell’inequivocabile chiarimento da parte del legislatore. Motivo per il quale, già a seguito dell’approvazione dell’emendamento in prima