Covid oggi Italia, 63.837 contagi e 207 morti: bollettino 27 luglio

27/07/2022

(Adnkronos) – Sono 63.837 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia oggi, 27 luglio 2022, secondo i dati e i numeri Covid – regione per regione – del bollettino della Protezione Civile e del ministero della Salute. Si registrano inoltre altri 207 morti per un totale di 171.439 vittime da inizio pandemia. 

Nelle ultime 24 ore sono stati processati 317.720 tamponi, tra molecolari e antigenici, con un tasso di positività al 20,1%. In calo i ricoveri a 11.094, 30 in meno da ieri, mentre sono 424 i pazienti in terapia intensiva, 10 in meno da ieri, con 47 ingressi del giorno.
 

LAZIO – Sono 4.924 i contagi da coronavirus nel Lazio oggi, 27 luglio 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della Regione. Sono 13 i decessi (+3), 1.136 i ricoverati (+15), 80 le terapie intensive (+6) e +7.182 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 16,3%. I casi a Roma città sono a quota 2.068″. Lo riferisce l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato, nel bollettino Covid quotidiano. 

Nel dettaglio, in numeri delle ultime 24 ore. Asl Roma 1: sono 721 i nuovi casi e 2 i decessi; Asl Roma 2: sono 736 i nuovi casi e 3 i decessi; Asl Roma 3: sono 611 i nuovi casi e 0 i decessi; Asl Roma 4: sono 165 i nuovi casi e 0 i decessi; Asl Roma 5: sono 387 i nuovi casi e 4 i decessi; Asl Roma 6: sono 711 i nuovi casi e 1 decesso. 

Nelle province si registrano 1.593 nuovi casi. Asl di Frosinone: sono 484 i nuovi casi e 2 i decessi; Asl di Latina: sono 672 i nuovi casi e 1 decesso; Asl di Rieti: sono 179 i nuovi casi e 0 i decessi; Asl di Viterbo: sono 258 i nuovi casi e 0 i decessi. 

SARDEGNA – Sono 2.013 i contagi da coronavirus in Sardegna oggi, 27 luglio 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Nell’Isola si registrano 7 nuovi decessi: due donne di 80 e 91 anni e un uomo di 85 del Nord Sardegna e una donna di 89 anni e tre uomini di 79, 83 e 87 anni, residenti nella provincia del Sud Sardegna. 

I 2.013 positivi sono stati confermati da 206 tamponi molecolari e 1.807 antigenici su un totale di 6.549 test processati. Sale a 14 (+1) il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva e arriva a 185 (+5) quello dei posti letto occupati nell’area medica. Con 1.782 casi in meno, scende a 37.278 il numero di persone sottoposte all’isolamento domiciliare. 

CALABRIA – Sono 2.566 i contagi da coronavirus in Calabria oggi, 27 luglio 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Si registrano 13 morti (per un totale di 2.802 decessi). Il bollettino, inoltre, registra +731 attualmente positivi, ricoveri stabili (per un totale di 331) e, infine, -5 terapie intensive (per un totale di 10). 

TOSCANA – Sono 3.464 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 27 luglio 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati 11 morti. Tra i nuovi casi, 714 sono stati rilevati con tampone molecolare e 2.750 da test rapido antigenico. Oggi sono stati eseguiti 2.278 tamponi molecolari e 15.784 tamponi antigenici rapidi, di questi il 19,2% è risultato positivo. 

L’età media dei 3.464 nuovi positivi odierni è di 51 anni circa (11% ha meno di 20 anni, 18% tra 20 e 39 anni, 31% tra 40 e 59 anni, 30% tra 60 e 79 anni, 10% ha 80 anni o più). I nuovi casi sono lo 0,3% in più rispetto al totale del giorno precedente. Gli attualmente positivi sono oggi 95.266, -0,4% rispetto a ieri. I ricoverati sono 760 (3 in più rispetto a ieri), di cui 34 in terapia intensiva (1 in meno). Si registrano 11 decessi: 7 uomini e 4 donne con un’età media di 80,9 anni. 

BASILICATA – Sono 623 i contagi da Coronavirus oggi, 27 luglio 2022, in Basilicata secondo i numeri e dati Covid del bollettino della Regione. Da ieri sono stati registrati 4 morti. Nelle ultime 24 ore le guarigioni sono state 1.128. I ricoverati per Covid-19 sono 93, 2 in più di ieri, di cui 3 in terapia intensiva. Nel complesso gli attuali positivi residenti in Basilicata sono 14.706. 

 

Condividi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email
News recenti

Tiziana Cignarelli a La verità

“Avevamo espresso dei dubbi sull’impianto del PNRR, che andava molto a gerarchizzare la gestione centrale. L’eccessiva lunghezza della catena di domanda sta provocando della forti

APPROVATO L’EMENDAMENTO SULLE SEDI NEODIMENSIONATE

Dirigenti Scuola: “Una vicenda spinosa che culmina, finalmente, nell’inequivocabile chiarimento da parte del legislatore. Motivo per il quale, già a seguito dell’approvazione dell’emendamento in prima