Covid oggi Italia, bollettino Protezione Civile e contagi regioni 3 gennaio

03/01/2022

Il bollettino con i numeri covid in Italia oggi, lunedì 3 gennaio 2022, dati e news della Protezione Civile e del ministero della Salute – regione per regione – su contagi da coronavirus, ricoveri e morti nel Paese mentre mezza Italia è in zona gialla e l’ipotesi del Super green pass per i lavoratori diventa più concreta. Ecco i numeri da Lombardia e Campania, Toscana e Lazio, Puglia e Sicilia. Il bollettino delle grandi città come Milano, Roma e Napoli, il punto sulla campagna vaccinale e le terze dosi. 

 

I DATI DELLE REGIONI
 

 

Sono 6.653 i nuovi contagi da coronavirus in Campania secondo il bollettino di oggi, 3 gennaio. Si registrano inoltre altri 21 morti: 14 decessi sono avvenuti nelle ultime 48 ore, 7 sono avvenuti in precedenza ma registrati ieri. Analizzati 48.768 test, la percentuale di test positivi sul totale di quelli analizzati è pari al 13,64%. Si registra inoltre un aumento dei ricoveri: in Campania sono 60 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva (+5 rispetto a ieri) e 750 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza (+32 rispetto al dato diffuso ieri).
 

Sono 6.468 i nuovi contagi da coronavirus oggi 3 gennaio in Veneto, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19 comunicati dal presidente della regione Luca Zaia. Si registrano altri 9 morti. Sono “6468 i positivi nelle ultime 24 ore” con un'”incidenza al 13%”. Sono “oltre 670mila i positivi in Veneto da inizio pandemia, sono 111.589 gli attuali positivi”. Per quanto riguarda i ricoverati sono “1.516, +50, dei quali 200 in terapia intensiva”. 

Sono 315 i nuovi contagi da coronavirus oggi 3 gennaio in Basilicata, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Si registra 1 morto. Dei nuovi casi, individuati su un totale di 1.056 tamponi molecolari, 293 riguardano residenti. I lucani guariti o negativizzati sono 78. Ancora in aumento i ricoverati per Covid-19, sono 73 di cui 2 in terapia intensiva: 38 nell’ospedale di Potenza e 35, tra cui i due pazienti in terapia intensiva, in quello di Matera. Nel complesso gli attuali positivi residenti in Basilicata sono 5.784, con un’impennata nella settimana appena trascorsa tanto che negli ultimi tre giorni, dal 31 dicembre al 2 gennaio, i casi di residenti sono stati 1.400. 

Sono 6.952 i nuovi contagi da coronavirus oggi 3 gennaio in Toscana, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 6 morti. I nuovi casi, che portano il totale a 409.912 dall’inizio dell’emergenza sanitaria, sono l’1,7% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,3% e raggiungono quota 301.555 (73,6% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 15.673 tamponi molecolari e 11.966 tamponi antigenici rapidi, di questi il 25,2% è risultato positivo. Sono invece 11.478 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 60,6% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 100.783, +6,3% rispetto a ieri. I ricoverati sono 839 (59 in più rispetto a ieri), di cui 84 in terapia intensiva (1 in meno). Oggi si registrano 6 nuovi decessi: 2 uomini e 4 donne con un’età media di 75,5 anni. 

Sono 453 i nuovi contagi da coronavirus oggi 3 gennaio in Friuli Venezia Giulia, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 6 morti. Su 2.092 tamponi molecolari sono stati rilevati 269 nuovi casi, con una percentuale di positività del 12,86%. Mentre su 4.976 test rapidi antigenici realizzati sono emersi altri 184 casi (3,70%), ha comunicato il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute Riccardo Riccardi. 

Sono 3.568 i nuovi contagi da coronavirus oggi 3 gennaio in Puglia, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 2 morti. I nuovi casi, individuati su 30.923 tamponi effettuati, sono così suddivisi per provincia: Bari: 1.458; Bat: 227; Brindisi: 477; Foggia: 292; Lecce: 745; Taranto: 307; Residenti fuori regione: 56; Provincia in definizione: 6. Sono 33.976 le persone attualmente positive, 299 le ricoverate in area non critica, 33 quelle in terapia intensiva. Dati complessivi da inizio pandemia: 319.176 casi totali, 5.878.062 tamponi eseguiti, 278.212 persone guarite, 6.988 persone decedute. 

Condividi
News recenti
Generated by Feedzy