Covid oggi Italia, bollettino Protezione Civile e contagi regioni 8 dicembre

08/12/2021

Il bollettino con i numeri Covid in Italia oggi, mercoledì 8 dicembre 2021, dati e news della Protezione Civile e del ministero della Salute – regione per regione – su contagi da coronavirus, ricoveri e morti. I numeri da Piemonte, Lombardia e Veneto, Toscana e Lazio, Campania, Puglia e Sicilia. Il bollettino delle grandi città come Milano, Roma e Napoli, il punto sulla campagna vaccinale estesa anche ai bambini nella fascia 5-11 anni. Riflettori sempre accesi sulla variante Omicron e sulla protezione dei vaccini. 

Sono 1.165 i contagi da coronavirus in Piemonte oggi, 8 dicembre 2021, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Non si registrano morti. Nel dettaglio, i 1.165 nuovi casi (di cui 462 dopo test antigenico) sono pari al 2,7% di 42.427 tamponi eseguiti, di cui 32.354 antigenici. Dei 1.165 nuovi casi gli asintomatici sono 699 (60%). 

I ricoverati in terapia intensiva sono 43 (+4 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 453 (-10 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 14.351. I tamponi diagnostici finora processati sono 10. 314.480 (+ 42.427 rispetto a ieri), di cui 2.548.006 risultati negativi. I pazienti guariti diventano complessivamente 385.122 (+ 609 rispetto a ieri). 

Sono 1.175 i nuovi contagi da coronavirus in Campania secondo il bollettino di oggi, 8 dicembre. Si registra inoltre un altro morto. 32.862 i test effettuati test, nella Regione sono 25 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 350 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza.
 

Sono 1.554 i contagi da coronavirus nel Lazio oggi, 8 dicembre 2021, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati 3 morti. A Roma, segnalati 740 casi. “Oggi nel Lazio su 17.665 tamponi molecolari e 35.339 tamponi antigenici per un totale di 53.004 tamponi, si registrano 1.554 nuovi casi positivi (+80), sono 3 i decessi (-9), 760 i ricoverati (-9), 113 le terapie intensive (+7) e +891 i guariti. il rapporto tra positivi e tamponi è al 2,9%. I casi a Roma città sono a quota 740”, dice in una nota l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato. 

“Oggi – sottolinea – superata quota un milione di dosi di richiamo oltre 35% del target, continuiamo così, obiettivo a dicembre quota 2 milioni di dosi booster. Chiesto alla struttura commissariale un aumento forniture di anticorpi monoclonali. Nella giornata di ieri sono state 55 mila le dosi somministrate con un incremento del 56% rispetto alla settimana precedente. Mancano all’appello oltre 100 mila nella classe di età 40/49 anni che non hanno effettuato la vaccinazione. Invitiamo al più presto a farla, si corre un rischio troppo grande”. 

Sono 338 i contagi da coronavirus in Abruzzo oggi, 8 dicembre 2021, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Si registrano 3 morti. Nel dettaglio, i 338 nuovi positivi (di età compresa tra 1 e 91 anni) sono stati individuati su 5.504 tamponi molecolari e 10.539 test antigenici. 

Gli altri numeri della regione: 3 deceduti (di età compresa tra 82 e 91 anni), altri 156 guariti, 5140 attualmente positivi (+179), 120 ricoverati in area medica (+1), 10 in terapia intensiva (+2), 5.010 in isolamento domiciliare (+176). I nuovi positivi sono residenti in provincia dell’Aquila (63), Chieti (111), Pescara (46), Teramo (110). 

Sono 763 i contagi da coronavirus in Friuli Venezia Giulia oggi, 8 dicembre 2021, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati altri 8 morti. Nel dettaglio, su 8.802 tamponi molecolari sono stati rilevati 643 nuovi contagi, con una percentuale di positività del 7,3%. Sono inoltre 15.330 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 120 casi (0,78%).  

Si registrano i decessi di 8 persone: nello specifico, si tratta di una donna di 89 anni e di un uomo di 80 anni di Grado (entrambi deceduti in Rsa), una donna di 85 anni e un uomo di 57 anni di Cordenons (entrambi deceduti in ospedale), un uomo di 74 anni di Gemona del Friuli (morto in ospedale), un uomo di 70 anni di Tavagnacco (morto in ospedale), un uomo di 72 anni e una donna di 68 anni di Trieste (entrambi deceduti in ospedale). I decessi complessivamente ammontano a 4.043. 

Le persone ricoverate in terapia intensiva scendono a 27, mentre i pazienti in altri reparti si riducono a 300. Per quanto riguarda il Sistema sanitario regionale, è stata rilevata la positività di 12 persone. Risultano infine positivi due migranti/richiedenti asilo a Gorizia. 

Sono 791 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 8 dicembre 2021, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione anticipato dal governatore Eugenio Giani sui social. “I nuovi casi registrati in Toscana sono 791 su 32.558 test di cui 11.640 tamponi molecolari e 20.918 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 2,43% (8,4% sulle prime diagnosi)”, scrive Giani, aggiungendo che i vaccini attualmente somministrati sono 6.540.724. 

Sono 468 i nuovi contagi da coronavirus oggi 8 dicembre 2021 in Puglia, secondo dati e numeri dell’ultimo bollettino Covid-19 della Regione. Nessun nuovo decesso. I nuovi casi di positività rilevati su 20.631 test giornalieri. 

Sono 4.833 le persone attualmente positive in Puglia, 141 ricoverate in area non critica, 18 in terapia intensiva. Da inizio emergenza, nella Regione sono stati registrati 281.981 casi totali, sono 4.948.367 i test eseguiti, 270.244 le persone guarite e 6.904 i decessi. 

 

 

  

Condividi
News recenti

Save the date!

Giovedì 15 dicembre 2022, dalle ore 14:30 il dibattito “Rigeneriamo la PA – Il PNRR e le sfide Europee: la digitalizzazione, la semplificazione e le

Generated by Feedzy