Covid oggi Italia, Cauda: “Quarta dose nel 2022”

21/12/2021

“Io credo che nel 2022 dovremo ancora fare un ulteriore richiamo” anti-Covid, “magari con un vaccino aggiornato, sia esso proteico, a Rna o a Dna, ma con le nuove varianti in modo da essere proprio diretto verso questo”. Lo dice all’Adnkronos Salute l’infettivologo Roberto Cauda, consulente dell’Agenzia europea del farmaco Ema per le malattie infettive.  

“Ma in assenza di questo facciamo comunque la vaccinazione e soprattutto la terza dose di richiamo – raccomanda – perché ci protegge contro la malattia severa e la morte in modo più che soddisfacente”. 

Condividi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email
News recenti

Tiziana Cignarelli a La verità

“Avevamo espresso dei dubbi sull’impianto del PNRR, che andava molto a gerarchizzare la gestione centrale. L’eccessiva lunghezza della catena di domanda sta provocando della forti

APPROVATO L’EMENDAMENTO SULLE SEDI NEODIMENSIONATE

Dirigenti Scuola: “Una vicenda spinosa che culmina, finalmente, nell’inequivocabile chiarimento da parte del legislatore. Motivo per il quale, già a seguito dell’approvazione dell’emendamento in prima