Covid, ok Ema a monoclonale tocilizumab in malati gravi

06/12/2021

Via libera dell’Agenzia europea del farmaco Ema all’anticorpo monoclonale tocilizumab nei malati gravi di Covid-19. Il Comitato per i medicinali a uso umano Chmp dell’ente regolatorio Ue ha raccomandato di estendere l’indicazione del farmaco (RoActemra*, Roche) per includere il trattamento degli adulti con infezione da Sars-CoV-2 che stanno ricevendo un trattamento con corticosteroidi per via sistemica e che richiedono ossigeno supplementare o ventilazione meccanica. 

Il medicinale – ricorda l’agenzia – è già approvato nell’Unione europea per la terapia di patologie infiammatorie come artrite reumatoide, artrite idiopatica giovanile sistemica, poliartrite idiopatica giovanile, artrite a cellule giganti e sindrome da rilascio di citochine (Crs).  

Condividi
News recenti

Save the date!

Giovedì 15 dicembre 2022, dalle ore 14:30 il dibattito “Rigeneriamo la PA – Il PNRR e le sfide Europee: la digitalizzazione, la semplificazione e le

La Manovra Meloni

La bozza presentata in PCM ora la parola al Parlamento. Il testo Manovra bollinato

Generated by Feedzy