Covid, stato di agitazione dei medici di base

02/02/2022

(Adnkronos) – Stato di agitazione dei medici di base a causa della burocrazia legata alla Pandemia che blocca la cura dei pazienti. I sindacati denunciano: “Pesanti carichi di lavoro, burocrazia che sottrae tempo all’assistenza, scarso sostegno dei sistemi sanitari, mancanza di tutele”. 

Condividi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email
News recenti

Tiziana Cignarelli a La verità

“Avevamo espresso dei dubbi sull’impianto del PNRR, che andava molto a gerarchizzare la gestione centrale. L’eccessiva lunghezza della catena di domanda sta provocando della forti

APPROVATO L’EMENDAMENTO SULLE SEDI NEODIMENSIONATE

Dirigenti Scuola: “Una vicenda spinosa che culmina, finalmente, nell’inequivocabile chiarimento da parte del legislatore. Motivo per il quale, già a seguito dell’approvazione dell’emendamento in prima