Fisco, Mastrocinque (Caf Cia): ‘Riconoscere valore economico a nostro lavoro’

08/11/2021

“Da anni svolgiamo un centrale lavoro di intermediazione tra cittadini e Stato, che è stato fondamentale nel corso della pandemia con i nostri operatori che hanno supportato l’azione del governo attraverso i diversi bonus. Credo che sia quindi importante riconoscere anche un valore economico a quanto fatto, dico al governo riconsideriamo tutto e diamo un valore al lavoro che facciamo”. Lo ha detto Alessandro Mastrocinque, presidente di Caf Cia, chiudendo il convegno ‘Al centro della riforma. Un fisco più equo per persone e comunità’, organizzato da Caf Cia a Roma. 

“Nel 2016 c’era stato un confronto per il riordino di Caf e patronati ma poi non se ne è fatto nulla. Io credo che c’è differenza tra chi opera con competenza, capacità e garanzia nei confronti dei cittadini e chi invece non tutela nessuno. Non so come il governo vuole intervenire su questo ma lo si deve fare”. 

Condividi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email
News recenti

Tiziana Cignarelli a La verità

“Avevamo espresso dei dubbi sull’impianto del PNRR, che andava molto a gerarchizzare la gestione centrale. L’eccessiva lunghezza della catena di domanda sta provocando della forti

APPROVATO L’EMENDAMENTO SULLE SEDI NEODIMENSIONATE

Dirigenti Scuola: “Una vicenda spinosa che culmina, finalmente, nell’inequivocabile chiarimento da parte del legislatore. Motivo per il quale, già a seguito dell’approvazione dell’emendamento in prima