Influenza, la necessità di tutelare le fasce più a rischio attraverso i vaccini

05/11/2021

Durante la Media Master Class “ Raccontare l ’ influenza al tempo della pandemia”, è stato sottolineato come l ’ influenza sia una malattia sottostimata. Il suo impatto sulla salute delle persone e sul Sistema Sanitario è molto più significativo di quanto monitorato e percepito. Da qui la necessità di tutelare le fasce più a rischio della popolazione, cioè gli over65. Una strada utile per perseguire tale scopo è la vaccinazione anti influenzale. In un contesto post pandemico risulta assai utile allora somministrare il vaccino anti influenzale insieme alla terza dose, destinata appunto agli anziani, così da raggiungere più capillarmente tutti i soggetti fragili. 

Condividi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email
News recenti

Tiziana Cignarelli a La verità

“Avevamo espresso dei dubbi sull’impianto del PNRR, che andava molto a gerarchizzare la gestione centrale. L’eccessiva lunghezza della catena di domanda sta provocando della forti

APPROVATO L’EMENDAMENTO SULLE SEDI NEODIMENSIONATE

Dirigenti Scuola: “Una vicenda spinosa che culmina, finalmente, nell’inequivocabile chiarimento da parte del legislatore. Motivo per il quale, già a seguito dell’approvazione dell’emendamento in prima