J&J MedTech, Gabriele Fischetto nuovo amministratore delegato

14/12/2022

(Adnkronos) – Cambio al vertice in Johnson&Johnson MedTech in Italia. Gabriele Fischetto è il nuovo presidente e amministratore delegato di J&J Medical Spa. La nomina – riferisce una nota dell’azienda – avviene in un momento di particolare importanza per l’azienda, sempre più impegnata a re-immaginare il mondo della sanità e ad accelerare la ripartenza delle attività di cura post pandemia. J&J MedTech punta a rinsaldare la collaborazione con i propri partner e clienti anche attraverso l’impiego della tecnologia applicata a servizi, soluzioni e dispositivi medici al fine di migliorare gli esiti clinici, migliorare l’esperienza di cura per gli operatori sanitari e per i pazienti e ottimizzare le risorse a disposizione del sistema.  

Pugliese, laureatosi a Bologna in Ingegneria elettronica biomedica, 51 anni e due figlie, Fischetto ha iniziato il suo percorso professionale in J&J 23 anni fa, dove ha ricoperto vari ruoli di crescente responsabilità nelle vendite per la franchise Biosense Webster, il business cardiovascolare dell’azienda, fino alla nomina di Business Unit Director a livello italiano e successivamente alla direzione dello sviluppo strategico della stessa franchise a livello europeo, nella sede belga. Ha successivamente maturato esperienze alla leadership della franchise di ortopedia Depuy Synthes sia in Italia che nel cluster mediterraneo, prima di diventare Vice President per la region Emea di Biosense Webster. Nel 2019 diventa Managing Director J&J Medical Devices per l’Europa centro-orientale, gestendo 19 Paesi e guidando la risposta umanitaria di J&J alla guerra in Ucraina, carica mantenuta sino al passaggio in Italia. 

“Sono molto felice di tornare a lavorare per il mio Paese – dichiara Fischetto – Accolgo con grande entusiasmo questa sfida sapendo di poter contare su dei colleghi di straordinaria esperienza e professionalità. Valorizzando l’esperienza e il talento che c’è nell’organizzazione italiana, sono convinto che faremo della nostra azienda una realtà sempre più vicina alle esigenze degli operatori sanitari. Condividiamo con i nostri partner sanitari l’obiettivo primario di riportare velocemente i nostri pazienti in salute dai propri cari. Allo stesso tempo continueremo a lavorare insieme per accelerare la trasformazione digitale e l’adozione di nuove tecnologie al fine di ottimizzare le risorse del sistema sanitario e curare più persone”. 

Condividi
News recenti

Codirp in audizione su Milleproroghe

Oggi alle 18 Tiziana Cignarelli sarà in audizione in Senato presso le Commissioni riunite 1ª e 5ª (Affari costituzionali e Bilancio) sulla Proposta di Legge

Burocrazia, puntare su competenze e digitale

L’intervento di Tiziana Cignarelli su Il Messaggero Solo indirizzi chiari da parte della politica e la percezione dell’efficacia dei servizi da parte di cittadini e

Generated by Feedzy