Pruneri: “Il Molecular Tumour Board ha costi sostenibili e grandi benefici”

20/12/2021

 Giancarlo Pruneri, professore di Anatomia patologica dell’università degli Studi di Milano e direttore del Dipartimento di patologia e medicina di laboratorio della Fondazione IRCCS Istituto Nazionale Tumori di Milano, spiega l’importanza delle metodiche di sequenziamento di nuova generazione, come il Comprehensive Genomic Profiling e il rapporto costo-beneficio del Molecular Tumour Board costituito all’Istituto Nazionale dei Tumori.  

Condividi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email
News recenti

Tiziana Cignarelli a La verità

“Avevamo espresso dei dubbi sull’impianto del PNRR, che andava molto a gerarchizzare la gestione centrale. L’eccessiva lunghezza della catena di domanda sta provocando della forti

APPROVATO L’EMENDAMENTO SULLE SEDI NEODIMENSIONATE

Dirigenti Scuola: “Una vicenda spinosa che culmina, finalmente, nell’inequivocabile chiarimento da parte del legislatore. Motivo per il quale, già a seguito dell’approvazione dell’emendamento in prima