Sanità, Oliveti (ENPAM): “Evoluzione tecnologica ed etica per il medico del futuro”

21/10/2021

“Lo scenario del medico del futuro rimane sempre ancorato ai vecchi pilastri riferiti alla medicina dell’evidenza, alla medicina dell’intelligenza applicativa e alla medicina della relazione. A questo però si può aggiungere l’amplificazione che l’intelligenza artificiale può portare, che potrà migliorare i processi assistenziali e l’efficacia delle cure e ridurre i danni delle delle cure. Però nello stesso tempo non perdendo mai di vista che poi alla decisione deve seguire la scelta. Ci vuole anche un’impronta etica per la quale si valutano poi le potenzialità positive ma anche i difetti di determinate scelte: questo spetta sempre comunque al medico amplificato dall’evoluzione tecnologica”. Lo ha detto il presidente della Fondazione ENPAM, Alberto Oliveti, a margine della presentazione del progetto ‘Tech2doc’, offerto gratuitamente a tutti i medici e odontoiatri iscritti, costruito per fare formazione e informazione sui temi dell’innovazione e nuove tecnologie a supporto della pratica medica.  

Condividi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email
News recenti

Tiziana Cignarelli a La verità

“Avevamo espresso dei dubbi sull’impianto del PNRR, che andava molto a gerarchizzare la gestione centrale. L’eccessiva lunghezza della catena di domanda sta provocando della forti

APPROVATO L’EMENDAMENTO SULLE SEDI NEODIMENSIONATE

Dirigenti Scuola: “Una vicenda spinosa che culmina, finalmente, nell’inequivocabile chiarimento da parte del legislatore. Motivo per il quale, già a seguito dell’approvazione dell’emendamento in prima