Super green pass lavoro over 50, Gismondo: “E’ forzatura”

14/02/2022

(Adnkronos) – Far scattare in questa fase l’obbligo di Super Green pass sul lavoro per gli over 50 è “forse una forzatura”. E’ la riflessione di Maria Rita Gismondo, direttrice del Laboratorio di microbiologia clinica, virologia e diagnostica delle bioemergenze dell’ospedale Sacco di Milano, alla vigilia dell’entrata in vigore dell’obbligo per i lavorati over 50 del certificato verde ‘rafforzato’. “La vaccinazione contro Covid-19 ha dato degli ottimi risultati – sottolinea – Ma al di là del confermare tale evidenza, io credo che oggi, con un numero di non vaccinati ormai veramente limitato, dal punto di vista dell’ordine sociale” l’obbligo di Super Green pass sul lavoro per gli over 50 sia “forse una forzatura”. “A questo punto – sottolinea l’esperta all’Adnkronos Salute – penso che dovremmo fare un bilancio rischi-benefici anche in termini di ordine sociale, che rischiamo di non mantenere”. 

Condividi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email
News recenti

Tiziana Cignarelli a La verità

“Avevamo espresso dei dubbi sull’impianto del PNRR, che andava molto a gerarchizzare la gestione centrale. L’eccessiva lunghezza della catena di domanda sta provocando della forti

APPROVATO L’EMENDAMENTO SULLE SEDI NEODIMENSIONATE

Dirigenti Scuola: “Una vicenda spinosa che culmina, finalmente, nell’inequivocabile chiarimento da parte del legislatore. Motivo per il quale, già a seguito dell’approvazione dell’emendamento in prima