Vaccino Covid, Pfizer: “In Usa a 5-11enni possibile entro l’inverno”

30/08/2021

Il via libera al vaccino Covid di Pfizer per i bimbi dai 5 agli 11 anni negli Usa potrebbe arrivare entro l’inverno. A riferirlo alla ‘Cnbc’ è Scott Gottlieb, componente del board di Pfizer ed ex capo della Fda statunitense. “Se la Food and drug Administration si attiene alla sua normale tempistica – ha spiegato l’esperto in un’intervista – ci si aspetterebbe che la revisione sia di 4-6 settimane per una potenziale autorizzazione all’uso di emergenza”, e questo collocherebbe il verdetto “in una timeline” che è “tardo autunno, inizio dell’inverno”.  

Questo considerato che i dati degli studi dell’azienda sul vaccino per questa fascia d’età “dovrebbero essere disponibili a settembre” e quindi presentati alla Fda nello stesso mese. E che “probabilmente la domanda non verrà presentata fino a un certo punto in ottobre”. 

Condividi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email
News recenti

Tiziana Cignarelli a La verità

“Avevamo espresso dei dubbi sull’impianto del PNRR, che andava molto a gerarchizzare la gestione centrale. L’eccessiva lunghezza della catena di domanda sta provocando della forti

APPROVATO L’EMENDAMENTO SULLE SEDI NEODIMENSIONATE

Dirigenti Scuola: “Una vicenda spinosa che culmina, finalmente, nell’inequivocabile chiarimento da parte del legislatore. Motivo per il quale, già a seguito dell’approvazione dell’emendamento in prima