Variante Omicron, Bassetti: “Test antigenici rapidi non la rilevano, numeri falsati”

13/01/2022

“I nuovi test antigenici a fluorescenza sono validi più dei rapidi che hanno limiti intrinseci enormi soprattutto con la variante Omicron perché non la rilevano e abbiamo così numeri falsati”. Così all’Adnkronos Salute Matteo Bassetti, direttore della Clinica di malattie infettive all’ospedale San Martino di Genova, fa il punto sui dispositivi per lo screening anti-Covid attualmente a disposizione. 

Sulla questione tamponi, Bassetti insiste: “Dobbiamo smetterla di farli agli asintomatici e concentrarci solo sui sintomatici. Cerchiamo di cambiare metodo e capire che occorre testare solo chi ne ha bisogno, ad esempio per uscire dalla quarantena. Mentre – conclude – continuiamo a fare troppi test autoprescritti che creano code assurde davanti le farmacie”. 

Condividi
News recenti

Codirp in audizione su Milleproroghe

Oggi alle 18 Tiziana Cignarelli sarà in audizione in Senato presso le Commissioni riunite 1ª e 5ª (Affari costituzionali e Bilancio) sulla Proposta di Legge

Burocrazia, puntare su competenze e digitale

L’intervento di Tiziana Cignarelli su Il Messaggero Solo indirizzi chiari da parte della politica e la percezione dell’efficacia dei servizi da parte di cittadini e

Generated by Feedzy