Variante Omicron, Rasi: “Predominante, può coincidere con declino curva”

28/01/2022

(Adnkronos) – “Mi pare chiaro che l’effetto di Delta finirà a giorni vista la netta predominanza” della variante “Omicron. Mi auguro che questo dato possa coincidere con un declino della curva anche se l’alta contagiosità di Omicron porta ad avere tanti contagi ma una minore aggressività”. Così all’Adnkronos Salute Guido Rasi, consulente del commissario per l’emergenza Covid, generale Francesco Paolo Figliuolo, e direttore scientifico di Consulcesi, commentando l’indagine rapida condotta dall’Iss e dal ministero della Salute che ha rilevato come “il 17 gennaio scorso la variante Omicron era predominante, con una prevalenza stimata al 95,8%, con una variabilità regionale tra l’83,3% e il 100%, mentre la Delta era al 4,2% del campione esaminato”. 

Condividi
News recenti

Save the date!

Mercoledì 8 febbraio Tiziana Cignarelli ospite a Piazza Parlamento alle ore 20 su LaC Tv Segui la diretta in streaming

Codirp in audizione su Milleproroghe

Oggi alle 18 Tiziana Cignarelli sarà in audizione in Senato presso le Commissioni riunite 1ª e 5ª (Affari costituzionali e Bilancio) sulla Proposta di Legge

Burocrazia, puntare su competenze e digitale

L’intervento di Tiziana Cignarelli su Il Messaggero Solo indirizzi chiari da parte della politica e la percezione dell’efficacia dei servizi da parte di cittadini e

Generated by Feedzy