Variante Omicron, Rasi: “Predominante, può coincidere con declino curva”

28/01/2022

(Adnkronos) – “Mi pare chiaro che l’effetto di Delta finirà a giorni vista la netta predominanza” della variante “Omicron. Mi auguro che questo dato possa coincidere con un declino della curva anche se l’alta contagiosità di Omicron porta ad avere tanti contagi ma una minore aggressività”. Così all’Adnkronos Salute Guido Rasi, consulente del commissario per l’emergenza Covid, generale Francesco Paolo Figliuolo, e direttore scientifico di Consulcesi, commentando l’indagine rapida condotta dall’Iss e dal ministero della Salute che ha rilevato come “il 17 gennaio scorso la variante Omicron era predominante, con una prevalenza stimata al 95,8%, con una variabilità regionale tra l’83,3% e il 100%, mentre la Delta era al 4,2% del campione esaminato”. 

Condividi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email
News recenti

Tiziana Cignarelli a La verità

“Avevamo espresso dei dubbi sull’impianto del PNRR, che andava molto a gerarchizzare la gestione centrale. L’eccessiva lunghezza della catena di domanda sta provocando della forti

APPROVATO L’EMENDAMENTO SULLE SEDI NEODIMENSIONATE

Dirigenti Scuola: “Una vicenda spinosa che culmina, finalmente, nell’inequivocabile chiarimento da parte del legislatore. Motivo per il quale, già a seguito dell’approvazione dell’emendamento in prima