CODIRP IN ARAN SU CCNQ: C’E’ BISOGNO DI UN CALENDARIO SERRATO

03/08/2021

Roma, 3 agosto.  “Cignarelli: il Contratto quadro è già stato sottoscritto e concluso per la gran parte con accordo del 15 aprile 2021 oggi confermato; si confida in una rapida  sottoscrizione anche dell’integrazione per i soli aspetti relativi alle aree sanità e funzioni locali. Per quanto riguarda TFS e TFR auspichiamo che da mera proroga si possa predisporre un calendario serrato per implementazioni e adeguamenti nell’ottica delle indicazioni conseguenziali conformi alle linee del PNRR”. E’ quanto affermato dal Segretario Generale CODIRP, Tiziana Cignarelli dopo la sottoscrizione ulteriore di oggi in Aran del Contratto collettivo nazionale quadro per la definizione dei comparti e delle aree per il periodo contrattuale 2019-2021. Anche Codirp come CIDA avrebbe voluto l’inserimento delle elevate competenze professionistiche e specialistiche nella disciplina contrattuale delle Aree dirigenziali di Funzioni Centrali, Funzioni Locali, Istruzione e Ricerca, sia pure in separate sezioni, in coerente continuità con il documento presentato al Ministro Brunetta e in audizione parlamentare.

Scritto da: Loredana Ulivi
Condividi
News recenti

Codirp in audizione su Milleproroghe

Oggi alle 18 Tiziana Cignarelli sarà in audizione in Senato presso le Commissioni riunite 1ª e 5ª (Affari costituzionali e Bilancio) sulla Proposta di Legge

Burocrazia, puntare su competenze e digitale

L’intervento di Tiziana Cignarelli su Il Messaggero Solo indirizzi chiari da parte della politica e la percezione dell’efficacia dei servizi da parte di cittadini e