“Sì al green pass come strumento sociale di orientamento dei comportamenti a tutela della collettività, quindi da estendere oltre i lavoratori pubblici e da migliorare nella sostanza”, dice la segretaria generale Tiziana Cignarelli. Anche lei, come la Uil, aggiunge: “No a strumentalizzazioni o all’ omissione delle misure di prevenzione e sicurezza del rispetto del distanziamento, dei dispositivi individuali e del ricorso esteso al lavoro agile”.

02/09/2021
Scritto da: Loredana Ulivi
Condividi
News recenti